E’ stata implementata una nuova modalità per eseguire l’inventario con lettore ottico collegato a computer.

L’inventario cosiddetto “rapido” limita all’indispensabile l’uso della tastiera per l’inserimento delle copie, è stata eliminata infatti la conferma da tastiera per la registrazione delle copie inventariate.

Alla lettura del codice a barre viene aggiunta di default una copia alla giacenza inventariata del volume letto, vengono aggiornate le date ed ora inventariale alla data e ora corrente. I titoli inventariati vengono accodati mano a mano ad una lista che presenta in testa sempre l’ultimo libro inventariato. Se necessario è possibile editare per l’ultimo titolo inventariato la scheda inventario completa per apportare modifiche alla giacenza inventariata o ai dati anagrafici.

 Per poterla utilizzare bisogna prima aprire l'inventario


  1. Premere sul tasto Inventario rapido nel menù Utilità 




  2. Alla lettura di ogni codice a barre  il valore della giacenza inventariata si incrementerà di 1 e verrà automaticamente registrata nel database.




    N.B. Cliccando sul tasto finito si uscirà dalla modalità di inventario rapido senza perdere gli inserimenti fatti.
    Al rientro la maschera sarà vuota.



  3. Premendo sul pulsante "Schedallibro ultima lettura" verrà visualizzata l'anagrafica dell'ultimo libro inventariato che nella schermata corrisponde alla  riga con il numero più grande. (Nel nostro esempio la riga 6). All'interno di questa mascherà sarà possibile modificare la giacenza inventariata.




    N.B. Qualsiasi riga si seleziona premendo il tasto "scheda ultima lettura" si visualizzerà solo il contenuto dell'ultima lettura